Stampa
PDF

Regolamento Idea Danza

Scritto da Administrator.

IDEA DANZA S.S.D. a R.L. REGOLAMENTO INTERNO  

MODALITA' D’ ISCRIZIONE AI CORSI: E’ richiesta una quota di tesseramento annuale (valido dal 01 Settembre al 31 Agosto) di € 10 comprendente l’iscrizione a LIBERTAS, ente riconosciuto dal C.O.N.I. e la relativa assicurazione di base. Al momento dell'iscrizione è necessario leggere, compilare e firmare per accettazione il modulo di iscrizione e il regolamento.  

MODALITA' DI PAGAMENTO: Il pagamento si effettua presso la segreteria, con cadenza trimestrale previo versamento della quota di tesseramento, la partecipazione ai corsi comporta il versamento di una quota (corrispettivo specifico) che varia in base all’età e ai corsi ai quali si richiede di accedere (vedi dettaglio esposto in bacheca deliberato dal consiglio). L'anno accademico comincia il 15 di Settembre, i trimestri scadono il 14 Dicembre, e il 14 Marzo. L’anno accademico di IDEA DANZA è di 30 settimane. Si è pregati di conservare accuratamente le ricevute dei pagamenti.  

CERTIFICAZIONE MEDICA: Per accedere ai corsi, è obbligatorio consegnare alla prima lezione un certificato medico d’idoneità alla pratica sportiva non agonistica (anche in fotocopia) dell’allievo. Genitori ed allievi dovranno obbligatoriamente segnalare all’insegnante informazioni relative allo stato di salute: malesseri, interventi chirurgici, stati fisici o psicologici particolarmente rilevanti, allergie alimentari, infortuni derivati da altre attività ed eventuali problemi, affinché vengano tutelati al meglio. 

RIMBORSI: In caso di ritiro dai corsi, per qualsiasi causa esso sia deciso, non vi è diritto alla restituzione dei pagamenti effettuati. Solo nel caso di infortuni (previa presentazione di idonea documentazione), la richiesta verrà valutata dalla direzione. In caso di sospensione di un corso da parte della scuola, i pagamenti effettuati e non fruiti verranno invece interamente rimborsati. 
 
RECUPERO DELLE LEZIONI PERSE: Le lezioni, perse per assenza dell’alunno non potranno essere recuperate né scalate dal pagamento della retta. Le lezioni perse, invece per assenza dell’insegnante o per altre cause di responsabilità della scuola, verranno recuperate secondo la disponibilità dell’insegnante stesso e della sede. IMPORTANTE è necessario un numero minimo di partecipanti alla lezione, per questo motivo si consiglia di avvisare sempre preventivamente in caso di assenza.  

LEZIONI DI PROVA: Le lezioni di prova sono una modalità di approccio e di conoscenza, sia personale che tecnica, per indirizzare l'allievo nel corso più adatto. Sono aperte a tutti e hanno una durata limitata. 

CORSI: I corsi sono costituiti in base a fasce d’età e al livello tecnico degli allievi. Il numero degli allievi che costituisce un corso, può variare a discrezione dell’insegnante. Il direttivo di IDEA DANZA si riserva la facoltà di apportare modifiche agli orari dei corsi.  

FREQUENZA E COMPORTAMENTO: La frequenza regolare è alla base del successo di un corso di danza. La frequenza irregolare rallenta ritmo, crescita e apprendimento, sia individuali che collettivi. Gli allievi sono tenuti a mantenere all’interno della scuola un comportamento dignitoso e corretto, senza assumere atteggiamenti di disturbo o disagio per gli altri e per gli insegnanti. In particolare si prega di non toccare le attrezzature elettroniche e di scena i video e i libri della scuola senza permesso, di non agire sulla regolazione del riscaldamento e di cercare, per quanto possibile, di lasciare in ordine i locali degli spogliatoi e i bagni. E’ assolutamente vietato masticare chewingum o caramelle durante la lezione.  
ABBIGLIAMENTO: Ogni disciplina richiede un abbigliamento adeguato, sia per la conformità del corso sia per facilitare il corretto svolgimento dei passi tecnici. Pertanto ogni insegnante consiglierà e indirizzerà la scelta degli abiti e delle calzature. Durante le lezioni i capelli dovranno essere raccolti. All’interno delle sale di danza è consentito indossare solo calzature idonee ad uso esclusivamente sportivo e PERFETTAMENTE PULITE. Gli indumenti dimenticati negli spogliatoi della scuola, dopo 2 mesi in cui non saranno stati reclamati, verranno devoluti in beneficenza alla Caritas.  

DECLINO DELLE RESPONSABILITÀ: La scuola declina ogni responsabilità sullo smarrimento di oggetti di valore, di denaro lasciati nello spogliatoio o nella sala di danza.  

I GENITORI: I genitori non possono assistere alla lezione, in particolar modo per non distrarre o far emozionare l’allievo. Si prega inoltre di non accedere alla sala se non per motivi urgenti.  

SAGGIO DI FINE ANNO: È previsto un saggio finale dei corsi ed entro gennaio andrà data la propria adesione allo spettacolo. Il lavoro di preparazione del saggio si svolgerà durante le lezioni; solo durante la settimana dello spettacolo, o in quella precedente, potrebbero essere richieste più prove con orari e giorni probabilmente diversi da quelli delle lezioni. Per le eventuali prove extra, non si richiede nessun pagamento aggiuntivo. Il saggio è un momento molto importante e piacevole di crescita e confronto con gli altri allievi. È un evento che richiede impegno da parte degli insegnanti e ballerini, ma anche di persone esterne come tecnici luci, audio, scenografi, direttori di palco, ecc. per cui da prender con la dovuta serietà.  

DICHIARAZIONE DEI REDDITI: La pratica sportiva dilettantistica rientra tra le attività deducibili sulla Dichiarazione dei Redditi (legge 296 del 27/12/2006 e successive modifiche),si consiglia pertanto di conservare le ricevute emesse da IDEA DANZA debitamente compilate.  

ASSICURAZIONE: Tutti gli allievi e chi lavora all'interno dei locali della scuola, sono garantiti da copertura assicurativa di base per eventuali incidenti che intercorrano durante il normale svolgimento delle lezioni, la polizza sottoscritta, è disponibile in segreteria per eventuali consultazioni (è possibile estendere la copertura assicurativa versando una ulteriore quota).